RPA: Servizi in materia di radioprotezione

Siamo una società di servizi in materia di radioprotezione. Offriamo servizi per la gestione di sorgenti e materiale radioattivo in ambito di ricerca, in ambito industriale ed in campo ospedaliero.

Mediante la figura dell’Esperto Qualificato di Grado III siamo in grado di ricoprire qualsiasi incarico in merito alla sorveglianza fisica delle radiazioni ionizzanti.

Forniamo un servizio completo per ottenere autorizzazioni e nulla osta all’impiego, trasporto, commercio e import-export di sostanze e sorgenti radioattive.

Forniamo consulenze specialistiche per l’interpretazione e la corretta applicazione della normativa locale, nazionale ed internazionale in materia di radioprotezione.

In oltre vent’anni di attività abbiamo sviluppato esperienza nella programmazione, nella gestione e della direzione di attività complete di bonifica di siti contaminati da materiale e da sorgenti radioattive, anche in ambiente subacqueo.

Bonifiche da radioattivo

Offriamo la nostra esperienza nella programmazione, nella gestione e della direzione di attività complete di bonifica di siti contaminati da materiale radioattivo e da sorgenti radioattive, anche in ambiente subacqueo.

Esperto Qualificato in Aeroporto

In ambito aeroportuale sono utilizzate sorgenti radioattive e numerose macchine radiogene, sia per il controllo dei bagagli dei passeggeri, sia per il controllo dei colli trasportati sui voli aerei ed è inoltre svolta attività di handling dei colli radioattivi per l’imbarco e per lo sbarco. In virtù della consolidata esperienza pluri decennale RPA offre il servizio di radioprotezione con incarico e nomina di esperto qualificato di terzo grado per attività in aeroporto.

Esperto Qualificato nella Ricerca

RPA fornisce consulenze specifiche con incarico di esperto qualificato per l’impiego di sorgenti radioattive, sigillate o non sigillate, a scopo di ricerca.

Misurazione e bonifica da Radon

Il Radon è presente, a volte in concentrazioni preoccupanti, sia negli ambienti di lavoro, sia nelle abitazioni domestiche. È pertanto consigliabile eseguire misurazioni delle concentrazioni in aria. Qualora all’interno di un ambiente, le concentrazioni di gas Radon (222Rn) risultassero superiori ai limiti raccomandati dalla Comunità Europea, ossia 200 Bq/m3 per i fabbricati di nuova costruzione e 400 Bq/m3 per gli edifici esistenti, è consigliabile eseguire un intervento edile/tecnologico, al fine di ridurre tale concentrazione al di sotto dei predetti limiti.

Smaltimento di rifiuti radioattivi

La quasi totalità delle attività comportanti utilizzo o detenzione, a qualsiasi titolo, di materiale radioattivo può determinare la generazioni di rifiuti radioattivi. RPA, grazie ad un’esperienza ultra ventennale nel settore dei rifiuti radioattivi, può organizzare, dirigere e gestire l’allontanamento dei rifiuti radioattivi.

Campionamento di materiale radioattivo

Il campionamento è spesso l’attività più critica nell’ambito dell’attività di caratterizzazione radiologica. RPA ha sviluppato procedure di campionamento di materiale radioattivo basate su un approccio scientifico attraverso criteri statistici.

Esperto Qualificato nel settore Ospedaliero

Acceleratori, sorgenti di cobalto terapia ed irradiatori costituiscono un rischio radiologico anche per gli addetti. RPA offre il servizio di radioprotezione per attività nel settore ospedaliero e sanitario, mediante incarico e nomina di esperto qualificato di terzo grado.

 

 

Esperto Qualificato per l'Industria

In ambito industriale sono numerose le applicazioni che richiedono l’utilizzo di sorgenti radioattive. RPA offre il servizio di radioprotezione e l’esperto qualificato per qualsiasi attività industriale in cui sia impiegato materiale radioattivo.

Monitoraggio radioattivo subacqueo

Il materiale radioattivo può venirsi a trovare, per svariati motivi, in ambiente subacqueo. Le attività di monitoraggio, campionamento e misurazione di materiale radioattivo devono ovviamente tenere conto delle notevoli differenze ambientali rispetto alle consuete misure in aria. RPA può gestire operazioni di misura e bonifica di radioattivo mediante incarico ad esperto qualificato di terzo grado, dotato di brevetto subacqueo.

Trasporto di materiale radioattivo

Il trasporto di materiale radioattivo, al pari dello smaltimento dei rifiuti, è un’attività parallela alle altre attività svolte dall’utilizzatore (ricerca, attività industriale, sanitaria, ecc.). È un’attività estremamente complessa che deve essere affidata a personale competente. RPA è in grado di organizzare e gestire tutte le fasi del trasporto, avvalendosi di personale competente ed esperto.